fbpx
Spread the love

Quale piattaforma per corsi online è giusta per te? Scopri le differenze tra Business in Cloud e Teachable.

Scommetto che stai girovagando sul web perché sei alla ricerca della migliore piattaforma sul mercato, o comunque della più semplice e completa, da utilizzare per lanciare il tuo corso online.

Se hai in programma di avviare un Knowledge Business (Business della Conoscenza) per vendere online le tue competenze e conoscenze sotto forma di prodotti digitali, starai considerando se se usare o meno Teachable o Business in Cloud.

Per aiutarti a decidere, abbiamo scritto questa guida dettagliata in cui analizziamo i vantaggi e le differenze e le funzionalità delle due piattaforme per aiutarti a individuare la giusta soluzione per lanciare il tuo business e i tuoi corsi online.

Le tue competenze e conoscenze hanno bisogno di un ottimo quartier generale, quindi prenditi dieci minuti del tuo tempo per leggere con tranquillità questo articolo.

Business in Cloud e Teachable: tutte le funzionalità e caratteristiche delle due piattaforme 

Business in Cloud e Teachable sono entrambe piattaforme online che offrono strumenti di facile utilizzo per aiutare professionisti, imprenditori digitali e creators a ideare, promuovere, vendere ed erogare prodotti digitali, come corsi online, siti membership, ebook, e così via.

A differenza di piattaforme come Udemy o Skillshare che pubblicano il tuo corso in un marketplace aperto in cui non puoi gestirlo autonomamente, Business in Cloud e Teachable ti consentono di creare la tua Academy, la tua scuola digitale, sotto il tuo brand e con il controllo totale di tutto il tuo business, dalla promozione, alla vendita fino alla gestione dei pagamenti.

Nei prossimi paragrafi andremo ad analizzare le differenze tra Business in Cloud e Teachable nelle seguenti aree:

  • semplicità di utilizzo.
  • creazione ed erogazione di prodotti digitali.
  • lingua e supporto.
  • Website Builder.
  • email marketing.
  • creazione di Funnel di vendita e automazioni.
  • funzionalità per la Vendita dei Corsi.
  • prezzo.

Adesso siamo pronti per fare un confronto che possa essere quanto più imparziale possibile, in modo da aiutarti a scegliere la piattaforma migliore per te in questo momento per lanciare il tuo progetto digitale. Nelle prossime righe però troverai davvero tante informazioni che potranno darti una spinta e ti aiuteranno a velocizzare la scelta.

teachable e business in cloud funzionalità

Semplicità di utilizzo

La prima differenza sostanziale tra Business in Cloud e Teachable consiste nella gestione e controllo del tuo progetto online.

Business in Cloud è una piattaforma all-in-one (tutto in uno), significa che al suo interno troverai tutti gli strumenti più importanti per il marketing e la formazione online. Quindi, non dovrai pagare decine di tool diversi e integrarli nel tuo business, ma hai già tutto a tua completa disposizione in un solo posto e con un solo abbonamento.

Teachable, invece, ha anch’essa molti strumenti integrati ma non può essere definita una all-in-one, in quanto preferisce far scegliere ai propri utenti il modo in cui creare il proprio business i quali possono affidarsi ad altri servizi esterni, come per l’email marketing.

Quindi, è una piattaforma molto adatta a chi non ha grandi pretese e che vuole sperimentare prima di iniziare a costruire il proprio business seriamente. 

Tuttavia, sia Business in Cloud sia Teachable sono piattaforme molto intuitive, con tecnicismi ridotti all’osso e semplici da utilizzare, però mentre la prima è completamente in italiano, la seconda è disponibile soltanto in lingue inglese. Quindi, prendi in considerazione anche questo fattore nella tua scelta. 

Creazione ed erogazione di prodotti digitali come corsi online

Entrambe piattaforme ti permettono di utilizzare qualsiasi contenuti che tu abbia prodotto (video, audio, download digitali, ebook, etc.) e trasformarli in prodotti digitali da vendere e distribuire all’interno della tua area e-learning privata.

Business in Cloud ti fornisce anche dei template personalizzabili per aiutarti a mettere online i tuoi contenuti e la tua Academy nel minor tempo possibile. Semplicità e facilità di utilizzo sono al centro della piattaforma.

Quando crei un nuovo prodotto non dovrai impazzire nel selezionare decine di opzioni differenti, ma da una sola area potrai generare la scheda prodotto del tuo sito inserendo immagini, descrizioni e caratteristiche del tuo prodotto o servizio digitale.

Una volta impostato le generalità potrai subito metterti a lavoro sui contenuti che verranno pubblicati nella tua area e-learning alla quale avranno accesso solo coloro che compreranno la tua Offerta.

Anche Teachable ha un processo step-by-step intuitivo per la realizzazione di prodotti digitali. A differenza di Business in Cloud, suddivide la loro creazione in due categorie:

  • Creazione di Coaching
  • Creazione di un Corso

Quindi, se stai cercando una piattaforma che ti guidi con semplicità e senza troppi fronzoli alla creazione di qualsiasi prodotto o servizio digitale, Business in Cloud è la piattaforma che fa per te.

Se, invece, preferisci qualcosa più strutturato e che ti permetta di produrre delle offerte specifiche, Teachable potrebbe fare al caso tuo.

Ad ogni modo, con entrambe piattaforme puoi creare:

  • Community: un luogo dove far nascere delle conversazioni tra i tuoi studenti o creare dei gruppi privati tra te e i partecipanti ai tuoi corsi.
  • Corsi Online: che siano brevi o lunghi, puoi creare delle straordinarie esperienze di apprendimento separando le lezioni in moduli, aggiungere nuove risorse, pubblicare i contenuti in molteplici modalità, creare quiz.
  • Membership: Progettato per contenuti in continua evoluzione e sempre nuovi. Consente ai tuoi studenti di accedere ai tuoi contenuti pagando un abbonamento mensile o annuale.

Lingua e Supporto

Qui c’è poco da discutere, Teachable è una piattaforma americana e tutte le sue funzionalità sono in inglese.

Dovrai interfacciarti con un supporto clienti e dei tutorial che ti aiuteranno a comprendere come funziona la piattaforma totalmente in inglese, per non parlare delle guide e degli articoli del blog.

Se ti senti davvero a tuo agio e parli fluentemente inglese, oppure pensi non sia un problema dover parlare con persone che si trovano dall’altro lato dell’oceano, e che quindi hanno un fuso orario molto diverso rispetto all’Italia, allora sicuramente puoi sorvolare questo punto sconveniente.

Se invece ti interessa avere una persona del supporto clienti che possa aiutarti nelle tue ore lavorative e che possa farlo totalmente in italiano e con personale dedicato, allora Business in Cloud potrà davvero velocizzare di molto il processo di erogazione del tuo video corso on-line.

Website Builder: Strumento di costruzione per siti web

Avere un unico ecosistema in cui creare il tuo sitoweb, la tua academy, i tuoi funnel e in cui vendere ed erogare i tuoi corsi non solo ti risparmia la fatica tecnologica ed economica, ma ti consente di progettare un’esperienza utente fluida e sicura, guidandoli dall’acquisizione all’acquisto senza uscire fuori dal sito web.

Sia Business in Cloud sia Teachable permettono di costruire un sito web in modo intuitivo grazie a un Website Builder molto utile per chi non ha conoscenze tecniche di design o programmazione. Inoltre, su entrambe piattaforme puoi creare il tuo blog per scrivere contenuti gratuiti e di valore per potenziali clienti che navigano in rete in cerca di informazioni e risorse.

Tuttavia, ci sono delle differenze molto evidenti tra il Website Builder di Teachable e quello di Business in Cloud.

Il website builder di Teachable

Lo strumento di costruzione di siti web di Teachable è molto elementare. Si concentra tutto in pagine pre-progettate in cui puoi andare a modificare alcuni blocchi come immagini, testo, pulsanti, prezzo, banner, etc.

Non si ha il pieno controllo della struttura e della personalizzazione del design e per questo motivo tutto i siti fatti con Teachable tendono ad essere molto simili.

Se si opta, invece, per il piano annuale Business da 299$ al mese, Teachable ti dà l’accesso al suo Power Editor, che consente di effettuare personalizzazioni avanzate attraverso la scrittura di codici, inclusi HTML e CSS.

Ma chi ha il tempo e le competenze per personalizzare utilizzando codici tecnici in autonomia il proprio sito Web?

Il website builder di Business in Cloud

Diverso è il discorso per quanto riguarda il Website Builder di Business in Cloud.

Hai a disposizione centinaia di blocchi che puoi personalizzare senza limiti per costruire il design delle pagine del tuo bellissimo sito, delle landing page, funnel e sales page senza il bisogno di dover assumere qualcuno che lo faccia al posto tuo.

Hai accesso a tutti gli elementi per creare la tua presenza online:

  • Personalizzazione del dominio
  • Header del tuo sito con menu navigabile
  • Immagini e video
  • Moduli opt-in
  • Blocchi Call-to-Action (CTA)
  • Fuzionalità
  • Pricing
  • Testimonianze
  • Blog Post recenti
  • Analytics

La parte migliore è che tutti i piani di Business in Cloud (Basic, Pro, Advanced) hanno accesso alle funzionalità del Page Builder. Grazie all’editor intuitivo puoi selezionare, muovere ed eliminare i vari elementi ovunque tu voglia per siti Web belli e di qualità professionale da zero.

immagine grafica che spiega le differenze del website builder di teachable e business in cloud

Email marketing

Inviare email e notifiche con Teachable

Senza email, un business online non può esistere. Inviare email automatiche, newsletter o comunicazioni all’ultimo minuto in modo efficace ed efficiente è un requisito fondamentale per qualsiasi tipologia di attività.

Sia Teachable che Business in Cloud hanno al loro interno strumenti di email marketing ben progettati che permettono di inviare qualsiasi tipo di email.

Dal piano Basic in poi Teachable permette di creare e inviare email personalizzate a specifici utenti, a tutti gli studenti di un corso specifico, a tutti gli utenti presenti nel tuo database o per liste segmentate.

Consente, inoltre, di inviare notifiche via email agli studenti di un relativo corso per avvisare quando una lezione è stata aggiunta o modificata.

Queste sono email molto utili per i tuoi studenti, ma il sistema non è pensato per aiutarti a coltivare una relazione tramite email con i tuoi utenti per trasformarli in clienti.

 

Campagne di email marketing con Business in Cloud

Con lo strumento di email marketing presente all’interno di Business in Cloud puoi costruire relazioni con i tuoi potenziali clienti inviando e-mail e autoresponder personalizzati.

Hai scritto un eBook da far scaricare come Lead Magnet? Ti basta creare una lista associata al modulo di acquisizione contatti, scrivere l’autoresponder in cui inserire il link per il download dell’ebook.

Puoi anche creare delle sequenze email, inviare newsletter e email broadcast programmandone l’invio per data e ora, segmentare i contatti per acquisti, abbandono carrello, iscrizione a specifici prodotti, registrazioni a webinar e moduli, creare i tuoi tag personalizzati. Le opzioni sono quasi infinite.

All’interno dell’editor visivo email hai anche la possibilità di personalizzare automaticamente l’email con il nome e cognome del destinatario.

Inoltre, non devi preoccuparti di nessun tecnicismo perché il tool email di Business in Cloud si integra in modo nativo con il resto del tuo sito, tra cui:

  • Creazione di Eventi
  • Landing Page
  • Automazioni (es. Affiliazione)
  • Prodotti Digitali

Se ancora non sei convinto dell’enorme vantaggio di avere il tuo sistema di email marketing integrato all’interno della piattaforma, vediamo un esempio pratico di come utilizzare una sequenza di autoresponder all’interno di Business in Cloud:

  1. Crea una Landing Page con Business in Cloud in cui promuovi l’iscrizione al tuo corso gratuito;
  2. Chiunque si iscriva a quella pagina attraverso il modulo opt-in viene automaticamente inserito nella sequenza di sette e-mail autoresponder che hai creato con Business in Cloud.
  3. Per tutta la settimana, una volta al giorno, Business in Cloud invia l’email giornaliera che hai scritto e impostato per lista.
  4. Il settimo giorno, invii ai tutti i potenziali clienti che si sono iscritti al corso gratuito un’email del lancio di un corso avanzato a prezzi scontati.
  5. Dopo tre giorni invii un altro autoresponder con l’offerta speciale a tutti gli utenti che non hanno acquistato ancora o che hanno abbandonato il carrello.

Adesso vedi quanto è fantastico avere questo tool integrato nella piattaforma?

Funnel di vendita

Un’altra caratteristica del tutto unica di Business in Cloud è la creazione di Funnel di vendita.

Teachable non offre la possibilità di creare Funnel e campagne di marketing automatizzate, per farlo devi utilizzare e pagare strumenti a pagamento separati.

Un Business senza funnel ha meno capacità di raggiungere nuovi clienti e crescere.

Creare un Funnel con Business in Cloud ti permette di collegare automaticamente le tue pagine per aiutarti a vendere i tuoi prodotti digitali, i tuoi corsi online e per costruire una relazione con i tuoi clienti.

Con una configurazione del genere, puoi costruire il tuo business online anche mentre dormi.

Ecco alcuni esempi di Funnel che puoi creare dentro a Business in Cloud in pochi click:

  • Download Gratuiti: Raccogliere contatti email e costruire la tua lista offrendo un contenuto gratuito come download.
  • Lancio di Prodotto: Coinvolgi la tua lista con una sequenza di webinar.
  • Offerta Promozionale: Raccogli email, fai follow up e presenta un’offerta irresistibile per iniziare a vendere le tue conoscenze.
  • Webinar: promuovi i tuoi eventi online in cui puoi dimostrare le tue competenze e offrire i tuoi prodotti con il tuo pubblico.

Con Business in Cloud hai sicuramente molta più libertà nella gestione del tuo marketing e questo ti sarà molto utile in seguito se vuoi creare altri prodotti da vendere a tuoi clienti attuali.

Funzionalità per la Vendita dei Corsi

Teachable e Business in Cloud offrono la possibilità di elaborare e pagare le transazioni direttamente all’interno della piattaforma.

La configurazione dei metodi di pagamento disponibili per Teachable sono i seguenti: PayPal, carte di credito/debito, Apple/Google Pay o Teachable Payments (il metodo gestito internamente dalla piattaforma americana).

Per Business in Cloud, invece, sono: PayPal, Stripe, carte di credito/debito, bonifico bancario e CoinBase Commerce.

Con Business in Cloud i metodi di pagamento sono collegabili solo per i piani Pro e Advanced in quanto sono i piani più scelti da chi ha già un’idea ben strutturata del proprio business digitale.

Il piano Basic, invece, viene scelto da chi è spesso agli inizi e non ha ancora la Partita IVA. In questo caso, puoi chiedere a Business in Cloud di fatturare al tuo posto all’utente che avrà acquistato un tuo servizio/corso. In questo modo hai la possibilità di testare e validare la tua idea di business. Ovviamente, riceverai sempre un’email di notifica per ogni vendita avvenuta. La piattaforma si limita a trattenere soltanto una piccola percentuale del 10% su ogni vendita.

Questo è un grandissimo vantaggio che Teachable non offre.

 

Fatturazione Elettronica Integrata

Un aspetto che gli americani non potranno mai comprendere dei business italiani è la fatturazione elettronica.

Come ben sai, nel momento in cui il tuo business comincia a crescere e inizia a fare le prime vendite dovrai emettere le famose fatture ai tuoi clienti.

Se hai già una Partita IVA e la fatturazione elettronica attiva sai bene di cosa stiamo parlando.

Ecco, qualsiasi piattaforma americana tu scelga dovrai emettere manualmente le fatture a ciascun cliente che comprerà da te. Questo perché gli americani non contemplano la nostra fatturazione elettronica.

In Business in Cloud, proprio perché è stata pensata dagli italiani per gli italiani, potrai integrare in automatico il software di fatturazione elettronica Fatture in Cloud o Fattura24.

Questo ti consentirà di automatizzare completamente l’emissione di fatture o ricevute a tutti i clienti che acquisteranno un tuo prodotto digitale.

Questa è una funzione amatissima dai Creator di Business in Cloud e ti permetterà di risparmiare tantissimo tempo che potrai dedicare ad altre importanti attività del tuo Business.

 

Prova Gratuita

Sia Teachable che Business in Cloud mettono a disposizione la possibilità di provare la piattaforma prima ancora di acquistarla.

Teachable offre un piano gratuito con limitazioni sul 90% delle sue funzionalità, mentre Business in Cloud fornisce una prova gratuita di 14 giorni in cui puoi testare tutte gli strumenti della piattaforma.

Se hai dei dubbi e vuoi comprendere meglio com’è l’interfaccia utente, fare un paragone in prima persona e vedere se ci sono tutte le funzioni che stai cercando, allora non esitare ad attivare una prova gratuita di Business in Cloud.

Se stai cercando una piattaforma semplice, tutta in italiano e con un supporto stellare, allora Business in Cloud è la soluzione che fa per te.

prova gratuita di business in cloud

Prezzo

I prezzi di entrambe le piattaforme si basano su un sistema ad abbonamento in piani e si differenziano per funzionalità presenti e per modalità di pagamento mensile o annuale. 

Entriamo nel dettaglio per vedere quali sono i vantaggi e le principali differenze.

I piani di Teachable si dividono in quattro tipologie: Free 0$ (anteprima delle funzionalità principali), Basic $59/mese, Pro $159/mese, Business da $665/mese. Il piano Pro è la scelta più popolare per chi decide di avviare un business online.

I piani di Business in Cloud, invece, si suddividono in Basic 29€/mese, Pro 79€/ mese, Advanced 149€ al mese.

Come puoi vedere, c’è una grande differenza di prezzi tra le due piattaforme. Business in Cloud punta ad essere una piattaforma accessibile a tutti e di alta qualità. Il piano Pro è la scelta più popolare in quanto fornisce tutte le funzionalità per lanciare il tuo progetto digitale, fare marketing e vendere in totale autonomia senza commissioni.

Oltre 1.200€ l’anno è quello che puoi risparmiare scegliendo il Piano Advanced di Business in Cloud rispetto a quello di Teachable. È il piano migliore dei tre e avrai tutto quello di cui hai bisogno per lanciare, far crescere e far scalare il tuo business online nella piattaforma italiana tutto in uno con Intelligenza Artificiale per una frazione del costo.

Per chi ha un’idea già validata sul mercato, il piano Advanced di entrambe le piattaforme risulta essere la miglior scelta sia in termini di qualità sia in termini di prestazioni. Il piano advanced di Business in Cloud permette di vendere prodotti digitali e percorsi formativi molto più strutturati rispetto al piano basic, dove il limite dei prodotti è di massimo cinque.

Inoltre, Teachable essendo una piattaforma molto affermata nel mercato, difficilmente fa sconti o promozioni di prezzo. Per cui, se vuoi attivare Teachable, sappi che ho lo fai oggi o lo farai tra mesi, il prezzo che pagherai sarà più o meno sempre lo stesso.

Non hai alcuna fretta nel decidere.

Business in Cloud invece, siccome è una piattaforma in continua evoluzione, premia costantemente gli utenti che la scelgono per primi.

Se controlli periodicamente sul sito web Business in Cloud, puoi essere aggiornato su quelle che sono le ultime offerte e i bonus gratuiti che pensiamo proprio per i clienti che decidono di affidarsi alla nostra piattaforma.

Potresti avere un ottimo risparmio di prezzo attivando la piattaforma con un’offerta speciale, e tutti i rinnovi successivi avverranno al prezzo scontato che hai pagato alla prima attivazione.

Clicca qui per scoprire se ci sono offerte attive di business in Cloud.

Cerchi maggiori informazioni su Business in Cloud per fare la tua scelta finale in totale serenità?

Speriamo che questa guida ti abbia aiutato a comprendere meglio quali sono le funzioni che stai cercando in uno strumento di vendita di un corso online e le principali differenze tra due piattaforme molto diverse all’interno del mercato: Teachable e Business in Cloud.

Se vuoi essere online il prima possibile, senza perdere tempo e al minor costo, ti consiglio di dare un’occhiata a Business in Cloud per comprendere quali sono tutte le sue funzioni.

Ad ogni modo, scegli sempre uno strumento versatile che non ti sarà utile solo ora per lanciare il tuo videocorso ma che potrà esserlo anche in seguito se stai cercando funzioni più avanzate di marketing.

In questo modo, non dovrai cercare altre piattaforme o effettuare dei passaggi che possono risultare molto scomodi.

prova gratuita di business in cloud