fbpx

Come Diventare un Imprenditore Digitale da zero e Lanciare il tuo Progetto Personale Online

Come Diventare un Imprenditore Digitale da zero e Lanciare il tuo Progetto Personale Online

da | Carriera e lavoro

Spread the love

Questo è il tuo segnale per diventare un Imprenditore Digitale Part-Time

Con l’economia globale in subbuglio, i salari ai minimi storici e la precarietà dei posti di lavoro, anche se sembra un controsenso, ora è il momento perfetto per spostare la tua attenzione dalle circostanze che non puoi controllare e investire nelle tue idee e nei tuoi progetti personali. 

Basta attendere oltre! Devi iniziare a lavorare su ciò che più ami e condividerlo con il mondo intero.

Avviare un business online part-time potrebbe essere il tuo punto di svolta.

Perché diventare un imprenditore digitale part-time? 

ragazza con canotta bianca che registra un video con il cellulare in verticale per i suoi social

Con l’attuale clima economico e politico che puzza di bruciato, potresti non sentirti pienamente pronto di abbandonare il tuo lavoro “sicuro” per diventare un formatore, creator e imprenditore digitale a tempo pieno. 

“Corri rischi. Non aver paura di Fallire. Segui le tue passioni.” 

Sono tutte frasi molto belle, ma anche poco pratiche che non possono applicarsi a tutti. Chi rischierebbe di abbandonare il proprio lavoro principale per inseguire qualcosa che esiste solo nella propria mente? 

Nessuno.

Ma internet è un posto stupendo e accessibile a tutti che ti permette di diventare un Creator e Imprenditore digitale part-time.

Perché farlo? 

Perché non dovresti mai mettere tutte le uova in un paniere, cioè dovresti sempre puntare a realizzare più cose nella tua vita e ad inseguire molteplici fonti di guadagno, meglio se queste si basano sulle tue passioni, tuoi talenti e sulle tue competenze. 

Creare contenuti online, condividere ciò che sai, e vendere i tuoi servizi professionali non deve per forza tradursi in un’attività a tempo pieno. Nella Community di Business in Cloud ci sono centinaia di persone che gestiscono i propri Creator Business della formazione e della consulenza al di fuori dei loro orari di lavoro. 

Quindi, lanciare un business online non richiede tutto il tempo che pensi.

Perché iniziare proprio ora?

Bisogna ammetterlo. Investire i propri risparmi (anche se si tratta di un investimento minimo) in questo clima di cupa incertezza, inflazione, rincari energetici e crescenti timori di una recessione, potrebbe non essere una tua priorità.

Ma non sempre guardare la realtà in bianco e nero aiuta. Bisogna anche aprire la propria mente e osservare questa situazione come un’opportunità da cogliere. Il mondo si è spostato praticamente tutto online. Le persone trascorrono ore sui social a cercare informazioni di ogni genere sul web. Queste persone cercano anche servizi e soluzioni che potresti offrire tu.

Questa dovrebbe essere la tua motivazione per avviare il tuo piccolo business online, il tuo piccolo impero da Creator che finora hai sempre e solo sognato ad occhi aperti. Se cercavi quella spinta in più per lanciarti nel tuo progetto, prendi questo articolo come un segno del destino. 

L’economia ha sempre avuto degli alti e bassi. Le recessioni vanno e vengono. I tuoi progetti, invece, se non nutriti muoiono nel cassetto.

Se parli con chiunque abbia lanciato un business online diventando imprenditore digitale part-time ti dirà che avere molteplici potenziali entrate aumenta la tua sicurezza finanziaria. Avere un flusso di entrate extra significa che se il tuo lavoro full-time viene colpito dalla recessione e vieni improvvisamente licenziato, come sta accadendo a migliaia di persone che lavoravano anche per grandi aziende come Google, avrai già un progetto avviato che può aiutarti a rimetterti in sesto con qualche preoccupazione in meno. 

Quindi, essere un creator e imprenditore digitale part-time significa che non devi per forza  rinunciare alla tua carriera o dire addio al tuo stipendio fisso, anzi potrebbe portarti a raggiungere maggiore libertà finanziaria nel lungo periodo.

Impiegare il tuo tempo libero per lanciare un tuo business e progetto digitale è una cosa molto positiva, perché non ti senti sotto pressione di dover guadagnare nell’immediato online, e sei in grado di prendere le giuste decisioni con una visione a lungo termine. 

Autorealizzarti al di fuori della routine

ragazza con capelli castani e grembiule nero che registra un video in cui mostra come preparare una torta con glassa al cioccolato

Se nutri una forte passione per qualcosa di specifico, probabilmente vorresti sfruttarla di più a tuo vantaggio diventando un Imprenditore Digitale, ovvero un formatore che mette a disposizione degli altri la propria conoscenza. Diventare un formatore online è uno dei modi che offre il più alto potenziale di guadagno, anche se parti con un pubblico ristretto.

Per esempio, vendere newsletter esclusive, templates, corsi online, consulenze, sono solo alcuni dei tanti prodotti digitali che puoi realizzare per il tuo business della formazione part-time. 

Come e quanto guadagna un imprenditore digitale?

Se non sai come iniziare a monetizzare le tue passioni e competenze, non preoccuparti perché nel nostro blog e sui nostri social trovi veramente tante risorse e contenuti per questo scopo. 

Di seguito, però, ti diamo un paio di idee. Ovviamente, prendili come esempio perché le cose che puoi realizzare sono veramente infinite. Dipende tutto dal tuo settore di riferimento, dalle tue capacità e da ciò che chiede il mercato. 

Idea 1: Vendi Templates

Le persone utilizzano template per lavoro, per organizzare i propri task, gestire le finanze domestiche con fogli di calcolo, organizzare l’itinerario di un lungo viaggio, creare post sui social, misurare le metriche di vendita di un’attività. I template fanno risparmiare tempo alle persone in quanto evitano di doverli creare da zero. Ecco perché sono disposte a pagare anche tanto per ricevere dei modelli ben sviluppati e pre-confezionati. 

Cerca di trovare i principali problemi che i tuoi potenziali clienti nella tua nicchia potrebbero incorrere nelle loro attività quotidiane, e da lì costruisci poi i tuoi template.

Ad esempio, immaginiamo che tu sia un Social Media Strategist. Sai che la difficoltà principale dei tuoi colleghi è il non riuscire a leggere correttamente i dati dei contenuti pubblicati su TikTok e Instagram, così decidi di creare dei template già pronti e super dettagliati per l’analisi dei dati. 

Puoi utilizzare Canva, la più popolare piattaforma di progettazione grafica, per iniziare a creare i tuoi template e modelli.

Idea 2: Vendi ebooks

Se le persone che ti seguono ti chiedono consigli e ti pongono delle domande specifiche, significa che ti sei guadagnato la loro fiducia e ti reputano esperto del tuo settore. Questo potrebbe essere un ottimo segnale per scrivere e vendere un ebook. O meglio ancora, una serie di ebook.

Un ottimo modo per incrementare il guadagno dai tuoi ebook è dividere il tuo argomento principale in argomenti secondari, quindi creare un ebook per ciascuno di essi. In questo modo, non rimarrai bloccato cercando di buttar dentro tutto ciò che sai in un singolo ebook e sarai in grado di continuare a generare entrate nel tempo man mano che pubblichi ebook relativi a ciascun sotto argomento.

Nel processo di creazione e scrittura, ricorda di mantenere il tuo ebook fattuale, conciso e ben pulito nel linguaggio. Ti consigliamo anche di includere grafiche e creatività accattivanti dove necessario e se possibile.

Leggi la storia di Giacomo Bruno di come ha costruito un impero scrivendo e pubblicando ebook.

Idea 3: Offri una Newsletter Esclusiva a pagamento

Siamo portati a pensare che le newsletter siano di solito dei semplici contenuti da inviare alla propria lista email.

Ma in realtà puoi sfruttare questo canale anche per condividere contenuti esclusivi premium. Ad esempio, se sei un Business Coach potresti creare una newsletter in cui analizzi i modelli di business delle aziende più famose al mondo, condividere contenuti dietro le quinte e approfondimenti che non affronti nei tuoi contenuti sui social e così via.

Devi dare al tuo pubblico un buon motivo per iscriversi.

Idea 4: Creare Eventi Live interamente online

Gli eventi si sono spostati quasi tutti nello spazio digitale, lasciando ai Creator e Imprenditori digitali una nuova opportunità di guadagno. Non hai più bisogno di un’enorme quantità di risorse per lanciare il tuo evento live come Webinar e Masterclass, ti basta possedere un account Zoom, un sito su cui raccogliere contatti e vendere i biglietti di accesso ai tuoi eventi.

In Business in Cloud abbiamo integrato tutti gli strumenti necessari proprio per aiutare Creators, professionisti e imprenditori digitali a creare, promuovere e monetizzare i propri eventi. 

Come si fa a diventare imprenditore digitale?

Chiunque può diventarlo! Non ci sono requisiti. Ti basta essere competente degli argomenti che vuoi trattare e avere la giusta motivazione per seguire questo percorso. 

Ma, non per placare gli entusiasmi, diventare imprenditore digitale non è un gioco da ragazzi. C’è bisogno di dedizione e pazienza perché trovare il proprio posto online e farsi ascoltare tra il tanto rumore che c’è lì fuori richiede tempo. 

Devi prenderci la mano, fare pratica, imparare a gestire il marketing del tuo business ed essere un comunicatore coinvolgente e avvincente da far affezionare le persone al tuo brand.

Inizia rispondendo alle seguenti domande:

  • Quale “buco” e lacuna stai colmando nel tuo mercato di riferimento?
  • Quale problema stai risolvendo per le persone? Qual è il valore aggiunto?
  • Cosa hai da dire che è diverso da tutti gli altri?
  • Cosa ti rende unico/a?

Prima di chiudere questo lungo articolo, vogliamo lasciarti con qualche consiglio che speriamo possano aiutarti ad intraprendere con la giusta mentalità il tuo percorso imprenditoriale digitale.

Prenditi il tempo che ti serve.

Sebbene le scadenze possano essere motivanti, assicurati di non impostare delle aspettative troppo irrealistiche. Ricorda, continuerai a creare contenuti regolarmente mentre costruisci il tuo prodotto, quindi fai attenzione a non andartene con la testa. Evita di condividere scadenze o date di lancio dei tuoi prodotti/servizi digitali con il tuo pubblico fino a quando non hai certezza che sarai in grado di rispettare la scadenza.

Non pensare agli schemi per “Arricchirsi in fretta”. 

Non ci sono modi per saltare le tappe. Costruirsi un lavoro e business online è un gioco molto lungo. Se scegli di giocare, rispetta le regole e porta pazienza.

Riconosci dove ti trovi in questo momento.

È importante riconoscere che tutti hanno un punto di partenza differente. Quindi, non confrontarti con le persone che idolatri che guadagnano già online. 

Pensa alle cose che stai imparando e che hai imparato finora. Non c’è cosa più preziosa di questa. 

Preparati ad affrontare le difficoltà

Quando inizi a creare contenuti per attirare potenziali clienti, tieni presente queste quattro cose:

  1. Inizialmente, a nessuno importerà di te e di ciò che hai da dire.
  2. Avrai degli hater ad un certo punto che aspettano il tuo passo falso.
  3. Qualcuno avrà sempre qualcosa di cattivo da dirti, specialmente per i primi prodotti che metterai in vendita.
  4. Dovrai imparare a gestire molto bene le tue tasse e finanze per non farti mangiare tutti i guadagni.

Se riesci a superare questi quattro macigni, hai la pelle abbastanza spessa da poter essere un imprenditore digitale. 

Ricorda, tutto ciò che vale la pena fare è al di fuori della tua zona di comfort.

da | Apr 14, 2023

Porta online la tua attività

Business in Cloud è la prima piattaforma italiana che ti aiuta a digitalizzare la tua professione in modo semplice e a gestirla in completa autonomia senza nessuna conoscenza tecnica.

Leggi anche