fbpx

Knowledge Commerce: cos’è e quali sono i suoi trend di mercato

Knowledge Commerce: cos’è e quali sono i suoi trend di mercato

Spread the love

L’E-Commerce ormai lo conosciamo tutti e il Knowledge Commerce?  Forse ne avrai sentito parlare, ma probabilmente senza capire davvero cos’è. Negli ultimi anni c’è stata l’esplosione di una moltitudine infinita di nuove forme di commercio, per la maggior parte declinazioni dell’e-commerce, che garantiscono un guadagno economico in rapida ascesa.

Tra queste, una delle più solide è quella del Knowledge Commerce, un settore che sta crescendo a macchia d’olio e la cui scalata, al momento, sembra inarrestabile, al punto da aver spinto noi di Social Academy a creare questo articolo per illustrarti quali sono i suoi capisaldi e punti di forza.

 

Knowledge Commerce: cos’è e chi può entrare a farne parte

La confusione, soprattutto negli affari, non è mai foriera di buoni consigli, quindi il primo passo è quello di dipanare la nebbia dentro la quale si celano i concetti che sono alla base di questa forma di commercio, senza i quali, anche se magari hai tutte le carte in regola per immergertici, non riusciresti neanche a muovere i primi passi.

Innanzitutto, partiamo dalla definizione: il Knowledge Commerce si basa sul vendere e promuovere le proprie competenze, conoscenze e skills riguardo un determinato settore e ambito, ovviamente utilizzando il mondo del web, che si tratti del proprio sito internet o di una piattaforma di vendita di terzi.

Una volta stabilita la definizione, bisogna capire quali sono le competenze che servono per affacciarsi a questo settore, e dunque qual è la categoria di professionisti che dispongono di esse.

Per prima cosa, bisogna discernere tra competenze ed informazioni. Di quest’ultime il web, e non solo, ne è pieno, in modo per lo più gratuito o comunque molto economico, dunque se vuoi vendere alcune di esse, semplici nozioni generali, prive di qualsivoglia elemento che le renda uniche e pertanto reperibili in mille modi più semplici, andrai in contro a molte difficoltà, e sicuramente non potrai dire di star effettuando Knowledge Commerce.

D’altro canto, per conoscenze si intende un misto delle succitate informazioni, da porre come base, e di quella che è la fetta sicuramente più importante della torta, ossia le skills acquisite tramite la propria azione sul campo e l’esperienza in prima persona, dunque nozioni non reperibili in altro modo in quanto derivanti da te stesso e non da manuali vari.

Se sei un professionista di un determinato settore, con anni di lavoro alle spalle e un bagaglio di esperienze personali ed uniche che esula dall’importante, ma insufficiente, studio privo di pratica, allora potrai sicuramente mettere in vendita le tue competenze con successo e dire la tua in questa forma di commercio.

Come vendere le proprie competenze in modo efficace e facilmente fruibile

Una volta stabiliti i prerequisiti fondamentali per poter operare in questo settore, il prossimo passo è stabilire come vendere le tue preziose competenze.

Dalla nostra esperienza e da quella dei nostri clienti possiamo dire che il formato da preferire è sicuramente quello  audiovisivo, più d’impatto e adatto alla quasi totalità dei settori. Stabilire il metodo di fruizione perfetto è un passo tanto importante quanto difficile, e va pensato sia in base alle peculiarità del tuo settore sia alla tua familiarità e spigliatezza con esso.

Se sei una persona che non ama essere al centro dell’attenzione (un difetto insormontabile in molti settori, ma molto meno importante in altri), scegli una modalità che ti metta a tuo agio (ad esempio dei video dove non appari e piuttosto mostri immagini, slide, o schermate del tuo pc) ma d’altro canto, se ritieni di essere un animale da palcoscenico, carismatico e in grado di attirare l’attenzione e far pendere gli altri dalle tue labbra non solo con ciò che hai da dire ma anche per come lo dici, allora mettiti in gioco in prima persona e avrai sicuramente dei risultati invidiabili. Per far fronte a ogni esigenza abbiamo studiato la piattaforma di Business in Cloud, che attraverso una serie di template preimpostati e di vari automatismi frutto di intelligenti operazioni di programmazione, ti permette ti mettere su la tua academy in brevissimo tempo e con una facilità sorprendente. (leggine di più qui: Business in Cloud, la nuova piattaforma che aiuta le imprese a crescere“)

Knowledge Commerce: perché e come riesce ad avere un tale successo

Probabilmente ti starai chiedendo come mai il Knowledge Marketing ha un successo così elevato. Domanda lecita, alla quale puoi rispondere tu stesso.

Quando hai un dubbio su qualche questione, ti serve una guida o vuoi scoprire come fare qualcosa, scommettiamo che la prima cosa che fai sia cercare su Google, YouTube e simili, in base alla tua necessità.

Allora perché non diventare tu stesso il risultato di una di queste ricerche in rete, nel tuo campo di competenza? È un metodo rapido, efficace, fruibile in modo semplice comodamente da casa propria, e soprattutto che bypassa, tramite l’immediatezza di internet, il problema di trovare qualcuno che faccia al caso proprio.

Inoltre, dal punto di vista economico, per te che offrirai le tue competenze sarà possibile fissare un prezzo in alcuni casi più basso rispetto alla controparte di un corso altrettanto valido seguito in una sede fisica, in quanto si elimina il costo della struttura e di eventuali figure terze, come tecnici e simili, da interpellare di frequente (ovviamente nel caso in cui il tuo servizio si tramuti in una serie di lezioni preregistrate e non live), facendo lievitare anche la tua percentuale di guadagno, che può divenire scalabile e inarrestabile. 

Un altro aspetto positivo da non sottovalutare è la possibilità, nel caso in cui dovessi ingranare, di creare un tuo personal brand, in modo da poter, prima o poi, sfociare al di fuori del tuo settore e dare un valore maggiore anche alla tua figura a sé stante, perché con una modalità del genere potresti riuscire a gestire tutto da solo, o comunque a ridurre all’osso l’appoggio di altre piattaforme, in modo da aumentare la tua visibilità e da far affezionare maggiormente a te i clienti.

P.S. Ti Aspettiamo nella Community Italiana dei Professionisti Digitali

Entra nel nostro Gruppo Facebook Privato in cui avrai accesso a live di formazione gratuite settimanali tenute dai nostri migliori coach, strategie di marketing digitale e supporto da parte di tutta la nostra community di professionisti che stanno digitalizzando la propria attività esattamente come TE.

>> Clicca sul Link e Lasciaci la Tua E-Mail per Ricevere la Password di Accesso

da | Lug 9, 2020

Porta online la tua attività

Business in Cloud è la prima piattaforma italiana che ti aiuta a digitalizzare la tua professione in modo semplice e a gestirla in completa autonomia senza nessuna conoscenza tecnica.

Leggi anche