fbpx

Landing Page per Lead Generation: Come Costruire una Pagina di Acquisizione Contatti Efficace

Landing Page per Lead Generation: Come Costruire una Pagina di Acquisizione Contatti Efficace

da | Mar 8, 2021

Spread the love

Hai cominciato a studiare il marketing online e hai capito che il primo passo per costruire il tuo business digitale è creare una landing page per la “lead generation” ossia per acquisire contatti sul web che diventeranno tuoi nuovi clienti?

Vuoi scoprire come costruire una pagina di acquisizione contatti che farà aumentare a dismisura il tuo database?

Il digitale è un mondo pieno di opportunità e prodotti in vendita.

In questo mare di offerte devi in qualche modo differenziarti, attirare utenti interessati al tuo prodotto e fare in modo che si fidino di te. La pagina di acquisizione contatti è sicuramente il primo step di questo percorso, ma occhio che non è una semplice pagina web.

Preparati a questa lettura breve ma intensa in cui ti spiegherò i 6 passi + Bonus per strutturare una landing page per lead generation e renderla davvero efficace.

Partiamo!

A cosa serve una Landing Page per Lead Generation

Hai la sicurezza che è lo strumento che fa per te in questo momento? Nei hai davvero bisogno?

Probabilmente avrai letto articoli online o ti sarai trovato in balia di strategie di marketing che ti propongono prodotti gratuiti in cambio di un tuo contatto, tendenzialmente la tua email.

Sei approdato qui con questa idea in mente, che devi offrire qualcosa di gratis per vendere online ma non sai bene come fare.

Ecco, prima di spiegarti esattamente come strutturare una landing page per lead generation che sia veramente efficace, voglio dirti brevemente cos’è una landing page per lead generation e capire se fa veramente al caso tuo.

Una pagina di acquisizione contatti non è altro che una landing page (cioè una pagina di atterraggio) il cui unico scopo è far sì che l’utente che vi arriva su ci lasci la sua email.

Questo ci permette di creare un primo rapporto con la persona che naviga in modo più o meno consapevole sul web e allacciare con lui/lei una prima relazione che può o no trasformarsi in un acquisto.

Regalare qualcosa di gratuito in cambio della mail, o anche di un numero di telefono, può essere una strategia ma una landing page di acquisizione contatti non deve per forza dare qualcosa in cambio.

Ad esempio, se già hai un’attività e invii la tua pagina di acquisizione contatti ai tuoi clienti fidati, oppure se sei un personaggio amato e conosciuto, potresti non avere bisogno di un contenuto gratuito, detto anche contenuto magnete, per convincere le persone a darti la mail.

Tendenzialmente, far partire il percorso di vendita sul web con una pagina di acquisizione contatti insieme a un contenuto gratuito è la strategia più facile da cui partire se non hai molta esperienza sul web e sei davvero a zero.

E con ciò intendo che non hai mai venduto nulla online, non hai clienti in digitale e fino a questo momento tutto il tuo business si è sviluppato offline.

Se è così, seguimi nel prossimo paragrafo perché ti spiegherò esattamente come strutturare la tua landing page per lead generation per far sì che funzioni al meglio.

Come costruire una Landing Page per Lead Generation: 6 Passi + Bonus per definire una Struttura Efficace

Adesso andiamo a vedere insieme quali sono i pezzi che non devono assolutamente mancare nella tua pagina di acquisizione contatti per essere davvero efficace e permetterti di massimizzare i risultati.

Ma prima, voglio risolvere un tuo ultimo dubbio.

Perché una landing page per lead generation deve essere ottimizzata? Quali sono i risultati che può farti raggiungere?

Una landing page, per essere attivata e funzionare, ha bisogno di traffico che arrivi su di essa. Ora, questo traffico può arrivare da diverse fonti.

Può essere un traffico organico, e quindi gratuito, oppure a pagamento.

Una volta che il nostro utente atterra sulla pagina, non è per niente detto che compia l’azione per cui la landing è stata pensata, cioè lasciarci il suo contatto.

Se lo farà o no dipende proprio da quanto siamo stati bravi a convincerlo e persuaderlo. Immagina quando puoi risparmiare in sponsorizzazioni se rendi super perfomante la tua pagina. Più persone lasceranno la mail e il tuo costo di acquisizione si abbasserà.

Andiamo a vedere come!

1. Definisci un contenuto gratuito

Come abbiamo discusso già in precedenza, se non hai autorità nel mercato o non sei un personaggio famoso, partire da un contenuto gratuito da dare in cambio della mail risulta la scelta più azzeccata.

Prima di lanciarti su qualsiasi strumento per la creazione di funnel o landing page (se ne cerchi uno semplicissimo da usare ti consiglio Business in Cloud) devi avere ben chiaro qual è il contenuto che stai regalando e in che formato vuoi produrlo (e-book, audio, video, ecc.).

Sarà il contenuto stesso e il suo argomento a essere il cuore della landing page di acquisizione contatti, per cui ti consiglio di dedicare tutto il tempo necessario alla scelta del tema, del titolo e alla sua produzione.

Gran parte del lavoro sarà già fatto!

2. Definisci il problema del tuo utente

Ora, in questo punto e nei due che seguiranno, andrai a costruire quella che è la testata della landing, la più importante perché serve all’utente per capire se lasciarti la mail oppure no o se proseguire con la lettura.

Nella prima frase andiamo a inserire il disclaimer, cioè enunciamo il problema dell’utente in modo da qualificare e far proseguire solo persone che sono effettivamente interessate al nostro settore.

Può essere qualcosa del genere:

“Hai un problema cervicale e stai cercando la miglior soluzione per te, evitando trattamenti inutili o addirittura dannosi per il tuo corpo?”

3. Esprimi la tua promessa

A questo punto, prosegui con una frase in cui prometti qualcosa all’utente in base al problema espresso.

Qual è il risultato che può raggiungere grazie al tuo intervento? Che trasformazione puoi fargli vivere?

Per ricollegarci all’esempio precedente, un buon modo per proseguire con la headline della tua pagina potrebbe essere:

“Scopri ORA quello che ogni paziente deve sapere se vuole migliorare il proprio dolore cervicale senza inutili o dannosi trattamenti.”

“Guarda con attenzione questo breve Video Gratuito su come ottenere un miglioramento del tuo dolore cervicale senza lunghe liste d’attesa ed in modo completamente naturale senza l’uso di medicine, anche se hai già provato farmaci con pesanti effetti collaterali e terapie che si sono rivelate inefficaci.”

 

4. Invita all’azione

A questo punto, devi dire esattamente all’utente che cosa deve fare per guadagnarsi il contenuto da te promesso.

Deve cliccare su un pulsante? Inserire la sua email?

Scrivi l’azione da compiere, sappi che le persone online hanno bisogno di essere guidate passo dopo passo verso l’obiettivo finale.

Ricordati di mettere in bella vista la chiamata all’azione in modo che sia facilmente riconoscibile e cliccabile.

 

5. Costruisci autorità

Nei paragrafi successivi della tua landing page per acquisizione contatti andrai ad aggiungere altre informazioni che possono aiutare l’utente nella sua scelta.

Non tutti ti lasceranno la mail al primo colpo, alcuni sono insicuri e hanno bisogno di qualcosa in più!

Ecco, sicuramente una bella spinta puoi darla creando autorità intorno alla tua figura, raccontando chi sei e i tuoi risultati.

Non solo.

Parlare di te aiuta anche a creare empatia con il lettore e convincerlo a fidarsi di te.

6. Mostra Recensioni

Puoi auto-elogiarti quanto vuoi ma nulla sarà efficace quanto il parere positivo di altre persone che si sono affidate a te.

Queste possono distruggere anche i dubbi dei più indecisi e sono un’arma di persuasione davvero incredibile.

7. (BONUS) Motiva l’azione e rendi la tua offerta irresistibile

Settimo punto bonus per creare una landing page per lead generation davvero efficace sono due consigli molto sottili ma che possono farti fare il salto di qualità.

Innanzitutto, ogni volta che proponi al tuo utente di compiere un’azione devi sempre motivarla.

Vuoi che ti lasci la sua mail? Bene, quali sono i benefici che otterrà? Perché dovrebbe farlo? Perché deve fidarsi proprio di te e non di tutti gli altri guru ed esperti sul web?

Pensa a tutte le obiezioni che potrebbe muoverti una persona che legge i tuoi contenuti e cerca di risolverle nei paragrafi della tua pagina web.

In ultimo, il contenuto che regali può fare davvero la differenza. Ti dirò di più, deve essere davvero irresistibile!

Pensa al problema principale del tuo utente, quello che proprio non riesce a risolvere da tempo.

Metti insieme delle strategie pratiche per sollevare il suo fastidio in modo facile e veloce. Il segreto è far vedere dei piccoli risultati in poco tempo, in modo che comprenda che una trasformazione è possibile e ritorni da te per proseguire.

E, mi raccomando, studia bene il titolo del tuo contenuto gratuito!

Hai provato a costruire la tua Landing Page per Lead Generation ma non hai ottenuto risultati?

Ti piacerebbe confrontarti con altri professionisti come te che stanno utilizzando la nostra piattaforma Business in Cloud per costruire le proprie landing page per lead generation?

Entra nel nostro Gruppo Facebook Privato in cui avrai accesso a contenuti premium come report, guide e manuali, dirette settimanali di formazione gratuita tenute dai nostri migliori Digital Coach, interviste ad esperti del business, della formazione, del digitale e dell’innovazione, consigli pratici e strategie di marketing e tutto il supporto della nostra community di professionisti che stanno digitalizzando la propria attività. Potrai fare Networking, conoscere colleghi, partner, collaboratori.

>> Clicca sul Link e Lasciaci la Tua E-Mail per Ricevere la Password di Accesso

Alla prossima!

 

>> Leggi Anche: I 7 Ingredienti Chiave dell’Educational Marketing Formula

da | Mar 8, 2021

Porta online la tua attività

Business in Cloud è la prima piattaforma italiana che ti aiuta a digitalizzare la tua professione in modo semplice e a gestirla in completa autonomia senza nessuna conoscenza tecnica.

Leggi anche

Nessun risultato

La pagina richiesta non è stata trovata. Affina la tua ricerca, o utilizza la barra di navigazione qui sopra per trovare il post.