fbpx

Corporate Academy: Perché le grandi aziende scelgono la formazione

Corporate Academy: Perché le grandi aziende scelgono la formazione

Spread the love

Innanzitutto cerchiamo di comprendere cosa sia una Corporate Academy e da quali esigenze nasce. Mai come adesso il mercato del lavoro si fa imprevedibile e velocemente mutevole: le esigenze si evolvono, si moltiplicano, in un mondo in cui le novità rendono obsoleti meccanismi che fino a ieri trovavamo innovativi.

Internet e le nuove tecnologie sono senza dubbio i principali motori del cambiamento costante e perpetuo al quale assistiamo. Spesso non si fa in tempo a mettersi al passo con nuovi modi di fare business che già ci serve imparare altro. In fondo siamo in piena rivoluzione digitale.

Vedasi i il semplice fare marketing, che sfrutta sempre di più il web e i social media a discapito di stampa, radio e TV; ma anche la customer care che si sposta dalle linee telefoniche al chat bot, e altri automatismi anche più specifici a seconda della propria area di competenza. Godiamo di un ventaglio sempre più ampio di strumenti in grado di migliorare le nostre performance: strumenti che però dobbiamo imparare a sfruttare.

Va da sé che se il team dell’azienda non viene costantemente formato, il processo del profitto si rallenta fino ad arrestarsi. Arriva qualcuno più veloce e attento ai cambiamenti e ci mette all’angolo.

Le corporate academy nascono per rispondere a queste esigenze: formare il personale dell’azienda. Ma nel tempo si è compreso quanto sia altresì fondamentale istruire anche giovani meritevoli e talentuosi che potrebbero essere i nostri futuri dipendenti, ai quali spesso i percorsi universitari non forniscono quelle che sono le effettive competenze necessarie e spendibili all’interno nella nostra azienda.

Occorre quindi offrire una formazione mirata che segua i valori aziendali, che rafforzi le skills specifiche e magari anche di nicchia che ci riguardano. In questo modo potremo individuare e selezionare delle figure altamente professionalizzate che avremo un po’ contribuito a “creare”

Ed è così che le Corporate Academy diventano non più un plus offerto solo dai grandi brand ma un’esigenza per chiunque abbia un’azienda con dei dipendenti, ma non solo: infatti la formazione non è da ritenersi destinata esclusivamente al proprio personale, ma anche direzionata ai fornitori e/o ai clienti.

Le Corporate Academy sono sicuramente un’evoluzione e un superamento delle tradizionali attività formative aziendali, pensate per:

  • dipendenti sui quali fare “re-skill”;
  • giovani talentuosi;
  • fornitori;

I vantaggi sono:

  • un team altamente preparato e competitivo, sempre al passo con i tempi e con le nuove tecnologie;
  • un aumentato attaccamento dei dipendenti ai valori aziendali, favorito dai percorsi di integrazione condivisi dal team;
  • la possibilità di immettere nel nostro team dei giovani desiderosi di darsi da fare, accuratamente formati e con le competenze specifiche a noi necessarie;
  • fornitori che comprendono al meglio le nostre necessità;
  • clienti che parlano la nostra lingua, che sanno utilizzare e sfruttare al massimo i nostri prodotti o servizi, che diventano autonomi (diminuendo altresì le domande in coda presso gli addetti alla customer care), che si affezionano al nostro brand.

Quali aziende possono dar vita alla propria Corporate Academy?

La risposta a un’esigenza che ha origine nell’espansione del digitale non può che trovare il punto della sua massima efficienza proprio nel digitale stesso. A parte l’astrusità della frase, ciò che vogliamo dire è che le corporate academy sono facilmente impiantabili da chiunque, grazie al web e all’eLearning, e anche grazie ai numerosi strumenti che oggi ci sono a disposizione. Per approfondire è possibile leggere l’articolo “Microlearning: definizione, vantaggi, piattaforme ed esempi”.

Ma non solo eLearning: a venire incontro all’alta formazione si affacciano anche le nuove tecnologie di simulazione, quali realtà virtuale e realtà aumentata, fruibili attraverso app specifiche.

Riassumendo, quindi, i canali attraverso i quali snocciolare nozioni possono essere:

  • video lezioni, meglio se erogate in modalità di micro pillole, più facilmente assimilabili e fruibili (bastano infatti pochi minuti al giorno per studiare e apprendere nozioni);
  • app che consentano l’apprendimento e l’allenamento quotidiano;
  • realtà virtuale e realtà aumentata.

In conclusione

Dar vita alla propria Corporate Academy di successo è certamente un percorso impegnativo e non immediato: richiede pianificazione, consapevolezza, strategia. È un grande e importante processo di change management, forse il più complesso che un’azienda possa attuare, che ritraccia i contorni delle priorità e della direzione da dare al proprio business.

Riuscirci permette di canalizzare delle competenze distintive che mirano a uno sviluppo trasversale, più consapevole e anche più competitivo; ma questo salto di qualità richiede di certo lo sforzo di un’oculata riorganizzazione dei propri metodi formativi aziendali nell’impronta del digitale.

>> Se cerchi una piattaforma semplice, intuitiva e totalmente in italiano per vendere formazione online, Attiva la Prova Gratuita a Business in Cloud.

da | Apr 18, 2020

Porta online la tua attività

Business in Cloud è la prima piattaforma italiana che ti aiuta a digitalizzare la tua professione in modo semplice e a gestirla in completa autonomia senza nessuna conoscenza tecnica.

Leggi anche